Questa è RTCB radio, la web-radio che raccoglie tutte le produzioni di www.raibobo.it e www.tuttoilcalcioblog.it
Info aggiuntive sulla licenza musicale
Info e segnalazioni all'indirizzo mail radio@raibobo.it

Il momento delle novità

31 ottobre 2008

Image Hosted by ImageShack.us
Ve lo avevo promesso ed eccoci qui.
Sono due le principali novità. Come vedete dal banner, da oggi RaiBobo cambia volto:
  • Potete accedere a RaiBobo dal nuovo dominio. Aggiornate i vostri preferiti, o comunque digitate www.raibobo.it. La scelta dell' acquisto del dominio è stata fatta qualche settimana fa per rendere ancora più "vivo" il legame con questa parte fondamentale della mia bellissima esistenza
  • Avete già visto il cambio di grafica per le due settimane in cui questo blog si è immerge nell'atmosfera delle elezioni americane. Con il ritorno al normale palinsesto, il "nuovo" RaiBobo.it assumerà "l'ennesima" nuove veste grafica.

Election Day: - 3

Image Hosted by ImageShack.us
A grandi falcate ci stiamo avvicinando alla giornata cruciale e fioccana le curiosità.
  • La campagna di Obama annuncia di aver comprato nuovi spazi televisivi in stati Repubblicani come la Georgia, il North Dakota e l'Arizona.
  • Lo staff di Obama fa scendere dall'aereo della campagna tre giornalisti appartenenti a testate che hanno fatto endorsement per McCain
  • Il candidato democratico ha incassato l'appoggio di una morta - un'artista del Texas che nel necrologio ha invitato a votarlo - Barack Obama ha festeggiato la notte di Halloween facendo un break di tre ore per celebrare la festa dei fantasmi a Chicago con le figli
  • Per rovesciare i pronostici negativi John McCain punta ad Arnold Schwarzenegger, governatore della California. per tentare di dare un ultimo lustro alla campagna, a meno di cento ore dal voto
  • Gli avvocati del candidato repubblicano alla Casa Bianca scaldano i muscoli in vista di una serie di ricorsi in Ohio, che potrebbe rivelarsi la Florida del 2008.Motivo? Si gioca tutto sulle schede provvisorie, quelle per iscritti ritardatari alle liste elettorali o senza fisso inidirizzo
  • AP e Yahoo hanno condotto un sondaggio tra gli indecisi, che rappresenterebbero il 14% dell'elettorato. In maggioranza sono bianchi e moderati, molti di loro erano sostenitori della Clinton, in maggioranza hanno un'opinione positiva della Palin. I 2/3 di questi elettori esprimono frustrazione e rabbia rispetto alla campagna elettorale e disaffezione verso la politica. Tra gli indecisi, il numero di chi tende maggiormente verso Obama è pari a quello di chi preferisce McCain.
  • La situazione sondaggi di oggi. Nazionale: Obama 51, McCain 44 (Gallup, probabili votanti), Obama 50, McCain 45 (Gallup, elettori tradizionali)
    Obama 51%, McCain 46% (Rasmussen)
    Obama 50,1%, McCain 43,1% (Zogby)
    Obama 52, McCain 41 (CBS, New York Times)
    Obama 50, McCain 43 (Marist College)
Intanto chi non vorrebbe ricevere questo pass?

Poker News from Budapest

Image Hosted by ImageShack.us
Notizia dell' ultima ora.
Si è chiuso pochi minuti fa a Budapast il Day 3 della tappa ungherese dell' EPT e abbiamo il tavolo finale di questa tappa e... rullo di tamburi.
Ci sono ben due italiani al tavolo finale: sono Gino ALACQUA e Marino SERENELLI, non in testa al chip count ma con una gruzzolo tale da poter puntare in alto....
Domani RaiBobo seguirà con un post speciale la finale che ricordiamo non è coperta come al solito dalla struttura di EPT Live.

Image Hosted by ImageShack.us

Election Day: - 4

Image Hosted by ImageShack.us
Rieccoci a vivere assieme la corsa verso la giornata che deciderà le sorti del pianeta.... Mamma sembra Indipendence Day.

Oggi doppio tema:
- I Bobo Election Day
Quello diMartedì è per RaiBobo il terzo Election Day americano.
Anno 2000: dopo gli otto anni di Clinton, cha volente o nolente sono stati otto anni decenti, i democratici giocano la carta del vicepresidente Al Gore. Carta che forse col senno di poi ha acquistato più credito ma che allora sembrava povera. Ci si presenta al primo martedì di Novembre con un'incertezza evidente e serve il broglio a sancire la vittoria di Bush Jr.
Ricordiamo infatti che sarà la corte suprema eletta dal papino, quello della guerra in Iraq 1.0, a salvare il figlio, quello dell' Iraq 2.0
Anno 2004: La guerra è andata come è andata e John Kerry e il nostro candidato. Il democratico vince a parere dei critici i duelli televisivi ma tutto è inutile. La delusione è cocente e la telefonata alle 5.00 della notte di Michelangelo sancisce una sconfitta tanto inaspettatata quanto bruciante.
Altri quattro anni di George W.! Kerry perde pesantemente e la faccia da americano bonaccione gli gioca un brutto scherzo!

E questo?
E' di oggi l'ennesimo smarcamente della Paulin che si candida a un ruolo nel partito e tenta lo smarcamento da McCain, forse sentendo puzza di sconfitta....

E Obama che fa?
Manda in tv a carissimo presso un super spot di mezz'ora sulla sua idea di America.
Che RaiBobo vi pubblica integralmente



Video lunghetto ma molto bello.. Da notare la colonna sonora di Beautiful Mind in sottofondo...
Intanto l' Economist si prende avanti col lavoro!



Appuntamento a domani

Image Hosted by ImageShack.us

Ept Live: Buone da Budapest

Image Hosted by ImageShack.us
Arrivano fantastiche notizie da Budapest.
Intanto parliamo della corazzata italiana. L'Italia ha vinto il chip count delle nazioni, avendo iscritto a questa tappa ben 80 players, sette in più dei padroni di casa.
Ma le notizie positive non finiscono qui, sia dal day 1B giocato mercoledì che dal day 2 giocato ieri.
Il day 2 è cominciato ieri con una sorpresissima. Un italiano in testa al chip count, si trattava di Mauro Crosetti, autentico dominatore del day 1B.
Alla seconda fase erano passati in tanti e qualche nome nome: i Pagano's, Gino Alaqua, Max Rosa, Pasquale Braco e Mazzia.

E' da poco finita anche questa seconda fase. Il torneo ha ancora 43 giocatori ai tavoli e ci sono cinque italiani:
Pasquale BRACO 208,500
Mauro CORSETTI 116,000
Gino ALACQUA 89,500
Marino SERENELLI 195,500
Niccolò CALIA 132,000

Albert Iversen è chip leader, 7° Braco e 8° Serenelli.
In bocca al lupo e a domani!
Image Hosted by ImageShack.us

Election Day: - 5

30 ottobre 2008

Image Hosted by ImageShack.us

Prima della parte noiosa di questo aggiornamento giornaliero ecco un video spettacolare.
Ecco i tre dibattiti presidenziali "sincronizzati"
Get the latest news satire and funny videos at 236.com.


Ma passiamo alla parte noiosa: volevo evitarvela ma alla fine non sapevo cosa scrivere oggi sulle elezioni alle porte... Più per scaramanzia che per il resto.. cmq procediamo... Oggi con l'aiuto di Primarie Usa 08, scopriamo del
SISTEMA DI VOTO AMERICANO
Per eleggere il Presidente, la Costituzione degli Stati Uniti prevede un sistema ibrido che è rimasto invariato sin dai tempi di George Washington. All'indomani dell'Indipendenza, gli Stati dell'Unione si trovarono davanti alla necessità di dare vita ad un sistema legislativo e politico che tenesse conto dei diritti e dell'autonomia dei singoli stati ma che avesse una forma unitaria. Basandosi sulla divisione dei poteri teorizzata da Montesquieu, la Costituente delegò il potere legislativo al Congresso, formato dalla Camera dei Rappresentanti - espressione del popolo - e dal Senato - espressione degli Stati, il potere giudiziario ai tribunali, controllati dalla Corte Suprema, e il potere esecutivo al Presidente.
Il metodo con cui eleggere il Presidente fu però motivo di grande perplessità. L'ipotesi di farlo eleggere dal Congresso fu scartata quasi subito, in quanto privava il Presidente dell'approvazione diretta del popolo, lo rendeva troppo legato al Congresso e presentava rischi di corruzione dei membri del Parlamento da parte di potenze straniere.
L'ipotesi di farlo eleggere direttamente dal popolo, pur supportata da illustri rappresentanti, presentava il rischio che gli elettori votassero i candidati provenienti dal proprio Stato, senza contare che all'epoca era difficile per un candidato farsi conoscere ovunque, e che nella maggior parte degli Stati l'elezione diretta non era prevista neppure per i Governatori.
Si arrivò così alla soluzione di compromesso dei Grandi Elettori. Questi sarebbero stati eletti dal popolo su base statale e a loro sarebbe stato demandato il compito di eleggere il Presidente. Il sistema per l'elezione dei Grandi Elettori sarebbe stato regolato dalla legislazione di ogni stato ma avrebbe dovuto rispettare una serie di criteri dettati a livello federale per tutti gli Stati. Ciascuno Stato nelle presidenziali ha diritto a tanti delegati quanti sono i suoi congressisti nazionali (senatori più rappresentanti e, considerato che questi ultimi sono in proporzione al numero degli abitanti, più lo Stato è popolato maggiore è il numero dei suoi rappresentanti e, quindi, dei delegati da eleggere). Anche il Distretto di Columbia ha diritto a un voto elettorale.
Da Stato a Stato cambia anche il tipo di formulazione della scheda: nei due terzi degli Stati la scheda presenta solo i nomi dei candidati alla presidenza e alla vicepresidenza. In 14 Stati sulla scheda c'è anche il nome dei rispettivi Grandi Elettori, mentre in uno Stato ci sono solo i nomi dei Grandi Elettori. Il sistema di allocazione dei Grandi Elettori è quello del "winner-take-all".
I Grandi Elettori vengono scelti dai partiti tra le persone che si sono distinte per l'attività politica, ma non possono essere rappresentanti del Congresso. Una volta eletti, i Grandi Elettori si riuniscono, ognuno nel proprio Stato, 41 giorni dopo l'Election Day per ufficializzare il proprio voto. La Costituzione non prevede che i Grandi Elettori siano vincolati al risultato elettorale, ma alcuni Stati lo specificano. Per diventare Presidente, un candidato deve ricevere almeno 270 dei 538 voti elettorali disponibili. In caso questo quorum non venga raggiunto, spetta alla Camera dei Rappresentanti scegliere tra i tre candidati con il maggior numero di voti. La procedura prevede che in ambedue le Camere ogni Stato abbia diritto a un voto e che il quorum necessario venga raggiunto con il voto di due terzi degli Stati; la maggioranza (26) dei voti degli Stati e' necessaria per l'elezione del Presidente. Nell'ipotesi in cui la delegazione di uno Stato sia divisa a meta' circa il candidato da votare, quello Stato perde la possibilita' di esprimere il suo voto. Per cio' che riguarda invece il Senato, ogni senatore ha un voto e il quorum viene raggiunto con i due terzi dell'intero numero di senatori, che e' di cento. Il Presidente viene eletto con il voto della maggioranza dei componenti del Senato (51). Qualora si arrivi al giorno dell'Inaugurazione senza aver raggiunto il quorum, il Vice presidente (se eletto) farà funzioni di Presidente fino all'elezione. Se non sarà stato raggiunto il quorum neppure per il Vice presidente, il compito di facente funzioni spetterà allo Speaker della Camera. La Camera ha dovuto eleggere il Presidente solo due volte: nel 1800 (Thomas Jefferson) e nel 1824 (John Quincy Adams). La legge elettorale non prevede deroghe, e infatti si è votato regolamente anche in periodi di guerra. Negli ultimi decenni si è invece diffusa la pratica del voto anticipato, per posta o in apposite "voting machine".
Tra i vari problemi presenti in questo sistema elettorale - che più volte si è proposto di riformare - il più intuibile è che può accadere che un Presidente raggiunga la maggioranza dei Grandi Elettori pur non avendo ottenuto la maggioranza nel voto popolare. E' quanto successo nel 2000, con George Bush che è diventato Presidente nonostante Al Gore avesse ottenuto più voti di lui. In precedenza era successo a John Quincy Adams nel 1824, a Rutherford Hayes nel 1876 e a Benjamin Harrison nel 1888.

A domani con nuove curiosità

Un calcio .... di avvenimenti sportivi

Image Hosted by ImageShack.us
Si è giocato ieri ed oggi sui campi di calcio dei due massimi campionati italiani.
Le nostre squadre sono andate malino. Sconfitta su autogoal di Mantovani per il Chievo in casa con la Lazio. Pareggio risicato in B per il Cittadella contro il Bari.
Per la cronaca di Where is Giampy, Giampiero Foglia Manzillo era a Genoa-Cagliari.

Image Hosted by ImageShack.us
Per quanto riguarda il poker si è chiuso ieri il Day 1A dell' EPT di Budapest che esordisce nel circuito europeo giunto alla quinta stagione.
Torneo sold-out con 540 iscritti e dopo questa prima fase i 270 che hanno già messo mano sulle carte da gioco sono dimezzati e accedono alla fase due.
Chip leader di nome quella di questo Day1A. E' Annette Obrestad, nuova stellina del poker nata dall'on-line che l'anno scorso ha vinto le WSOPE a Londra. Altro nome eccellente in testa al chip count è Sorel Mizzi.

Gli italiani? Sono sesanta dei 540 partecipanti e in questa prima fase si sono salvati nomi eccellentissimi. In primis Luca Pagano, ma anche Daniele Mazzia, Speroni, Alaqua
Domenico Iannone e Stefano Fiore. Mentre scrivo è in corso il Day 1B di cui daremo conto domani

Election Day: - 6

29 ottobre 2008

Image Hosted by ImageShack.us

Dopo aver visto ieri come siamo arrivati a questo Election day di martedì prossimo, vediamo or ora quale è la situazione della "Grande sfida".
Cominciamo dai nostri, dai buoni, dai democratici. Io chioserei il tutto con "paura di perdere", quella tipica del centrosinistra italiano. E' innegabile l'exploit di Obama nell' ultimo mese. Dopo la convention repubblicana era sotto McCain ma qualche scelta mirata e molti errori del GOP gli hanno dato un discreto vantaggio.
Non mi inalbero in questioni di sondaggi perchè sono complicate quanto il calcolo della classifica avulsa del calcio che mai mi è andato giù.

Per i più smemorati diciamo che l'Election Day funziona così. Ogni stato della repubblica federale assegna una quantità di Grandi Elettori proporzionale al numero di abitanti. Il candidato che prende un voto più dell' avversario in quello stato mette in cascina tutti i grandi elettori di quello stato.
I grandi elettori necessari per vincere sono 270 e Cnn ipotizza oggi 277 per Obama, 179 per McCain e il resto incerti... ma i sondaggi nel computo nazionale vedono il democratico in calo quindi non mi meraviglierei di sorprese.

Il nostro Obama ha seguito la migliore campagna dopo la nomination. Non è salito troppo sul carro della polemica ed ha evitato lo scontro a viso aperto, riuscendo anche a difendersi nei confronti ed evitando figuracce deleterie per la sua causa.

Dall' altra parte McCain naviga in acque nebbiose. E' dietro nei sondaggi da almeno due mesi e si mormora di grossi dissapori con Sarah Paulin che doveva essere il suo asso nella manica.
Anche qui le voci si rincorrono. C'è chi dice che nel GOP, il partito repubblicano, si stiano già facendo i giochi per il potere nel partito da dicembre in poi, convinti che dopo la crisi economica la sconfitta sia cosa certa.
McCain non è mai stato amato dal partito e ora lui se affonderà vuole affondare con quel partito che cerca di scaricarlo da mesi.
Ma i sondaggi parlano di lieve recupero, quindi mai dar il vecchio John per spacciato....

Che dire... 7 giorni e avremo la risposta..
Nuovi aggiornamenti domani .... per ora servizio riepilogativo di SkyTg24

Poker news speciale

Image Hosted by ImageShack.us
Il blog è impegnato in questioni ben più complicate ma in queste due settimane ci sono due eventi importantissimo:
  • Da oggi a sabato si gioca l'EPT di Budapest, terza tappa della quinta stagione dell' EPT. Non è coperta televisivamente quindi, ogni giorno con un breve update vi daremo notizia degli eventi del giorno precedente... rimanete sintonizzati.
  • Il 9 Novembre i "November Nine" ovvero i nove rimasti si giocheranno il tavolo finale dell' evento principale delle WSOP... ma in questo caso avremo tutto il tempo per seguirlo...
Per ora non perdetevi gli aggiornamenti di questo Poker News speciale!
Image Hosted by ImageShack.us

Election Day: - 7

28 ottobre 2008

Image Hosted by ImageShack.us

Comincia il cammino di RaiBobo verso l'Election Day di martedì 4.
Stiamo preparando tutto in maniera certosina e grosse novità sono all' orizzonte... per ora andiamo a vedere cosa ci siamo lasciati alle spalle in questi 10 mesi.
Quello che scoprite clicccando qui è il primo post di BOBOUSA 2008, così si chiamava la prima versione di questa rubrica presidenziale.
Ne abbiamo passate tantissime in questi mesi:
  • I caucus dell' Iowa il 3 di Gennaio... memorabili perchè non si capiva il principio di funzionamento... da ricordare che in quella tornata vi fu il ritiro di Joe Biden ora candidato alla vicepresidenza.
  • Il primo mese di primarie con affermazioni sorprendenti come quello del Mike Huckabee, pastore e showman repubblicano e Mitt Romney, mormone e gran favorito in casa repubblicana.
  • La tecnica suicida di Rudy Giuliani che puntò tutto sulla seconda parte delle primarie per poi dimettersi quasi subito.
  • Il Super Tuesday seguito con Cisa che fece da battistrada a McCain e vide un serrato testa a testa tra la mia Hilary Clinton e il Senator Obama.
  • Il sorprasso di Obama intorno a marzo e il continuo testa a testa fino alla rinuncia della senatrice dello stato di New York dopo l'ultima tornata di voti a Portorico.
  • L'incontro a Unity tra Obama e HIlary, il nome del paese dice tutto
  • Il lungo viaggio di Obama in Europa, con il maestoso discorso di Berlino
  • Le convention, quella democratica, molto Hollywoodiana nella parte finale allo stadio e con la straordinaria presenza di Ted Kennedy
  • La convention repubblicana, più nazionalista, con John McCain incapace di alzare le mani sopra le spalle (caratteristica che il Matz imita alla meraviglia)
  • La discesa in campo di Sarah Paulin, che in Italia per me sarebbe paragonabile alla Mussolini per livello culturale
  • I confronti, abbastanza deludenti escluso forse l'ultimo
  • Il bailamme di sondaggi ancora incertissimi che si scioglieranno come neve al sole fra una settimana.
Mentre oggi giungono oscure notizie su possibili attentati contro il candidato democratico... la corsa continua e continuerà anche domani su RaiBobo.

Calcio alla domenica 9

Image Hosted by ImageShack.us
Veloce aggiornamento della rubrica sportiva

I Bobo-Team
Chievo Vr.: La peggiore di inizio campionato contro una concorrente per la salvezza. Nessuna scusa Voto 4
Cittadella: La partita del riscatto. Vittoria voluta con tenacia. Voto 7
Venezia:Sconfitta fuori casa al 90°... più sfortuna che demerito Voto 6
San Donà Rugby: Una boccata d'ossigeno la vittoria casalinga contro il Colorno. Non risoleeva la classifica più di tanto ma fa morale Voto 6 e 1/2
Asd Union Rapps. Pordenone:
Pesante batosta fuori casa per la squadra di Milou che perde contro la capolista Feltre.
Complice un primo tempo con 32 punti di passivo, la squadra appare poco concreta Voto 5

Where is Giampy?
Mentre langue la presenza di Giampy su questo blog, ieri era impegnato sul match d'alta classifica Reggina - Lecce

Il Bobo Articolo
Anche oggi l' articolo settimanale su AlessandroRosina.it lo trovi cliccando qui

Spazio fantacalcio
Giornata incolore quella di ieri al Fantacalcio. 66,5 punti con tutta la squadra sufficiente e nulla più. Giornta da 150.000a posizione e classifica generale che mi vede scendere intorno alla 57° posto.

Ecco la squadra di ieri: Julio Cesar, Rubin, Criscito, Jankulovski, Caserta, Gargano, Padoin, Padoin, Denis, Di Vaio, Ibrahimovic.

A Mercoledì per il turno infrasettimanale.

Image Hosted by ImageShack.us

Le Bobo Sciccherie: Puntata 9

26 ottobre 2008

Image Hosted by ImageShack.usTorna la rubrica in collaborazione con GadgetBlog che vi propone gli acquisti più assurdi da fare quando avete due euri messi da parte.

1- L'orologio per fotografi
Si tratta di un accessorio da polso con un sistema capace di oscurare lo schermo ruotando una rondella in modo da chiudere una copertura simile all’obiettivo di una macchina fotografica.

La casa produttrice si chiama Storm e lo vende nel suo store con le varianti rosa-oro, ardesia e nero. Il prezzo è di 109,99 £, pari a circa 138 €.

2- Il salvadanaio dei pesci

Le borse corllano? Allora è necessario munirsi di un salvadanaio, come il Fish Bank. Si tratta di un dispositivo con schermo monocromatico integrato. Il display visualizzerà un pesce chiamato Gill che vi ringrazierà con un’animazione ad ogni inserimento di moneta.

Il salvadanaio riesce a contare anche il denaro inserito per avere il totale contenuto, anche se non si hanno informazioni sul funzionamento del contatore anche con gli euro. Si può comprare nello store di character al prezzo di 29,99 £, pari a circa 38 €.

Altri consigli:

Con questo post si chiude momentaneamente il palinsesto di RaiBobo, per lasciare lo spazio per le due settimane conclusive di America 2008. Le Bobo Sciccherie di domenica 9 riaprirà la normale programmazione di RaiBobo

Bobo's Life: Non è facile parlare

25 ottobre 2008

Image Hosted by ImageShack.us
Sono pieno di cose da dirvi quindi andiamo per ordine.
Mi scuso per i ritardi che hanno caratterizzato gli ultimi giorni di pubblicazioni di RaiBobo ma alcuni impegni e un po' di stanchezza arretrata e tanto sonno hanno ritardato il mio palinsesto abituale. Approfitteremo del cambio dell'ora per riposarci un po'.

Sono contento che ben due lettori abbiano chieso notizie di questa rubrica... ed è per questo che vi suggerisco l'ennesima proposta di iscrizione al blog. Clicca su "Segui questo blog" sotto il muro per diventare un afezionados .. di RaiBobo.

Ma torniamo a noi.
Mi riattacco al discorso della settimana scorsa. La partenza della mia amica sarà contraddistinta da una cosa. Probabilmente non dirò mai a lei quanto è stata utile nei miei momenti di buio o in quelli belli.

Il problema è questo. .. anni fa ho avuto una grossa rottura di relazioni diplomatiche con un mio carissimo amico. Motivo? Entrambi si sbagliava in maniera diversa e nessuno lo faceva notare all' altro... E' difficile, spesso verso le persone a cui si vuole bene dire in faccia le cose buone o cattive. Dire stai sbagliando o dire mi stai ferendo..

Stessa cosa vale per le persone a cui si vuole bene o si provano sentimenti che vanno dall'amicizia in su. Sarà probabilmente questo il motivo della mia singletidine costante... ma dietro a un ganassa quale mi definisco, c'è la difficoltà a prendere in pugno la situazione, a dire grazie o a dire per me vali di più di una semplice persona da chiacchere.

Morale della favola? O lo capite da soli o datelo per assodato... o capite dalle piccole cose, dalla piccola gentilezza, dal segno diverso quanto valete per me..
Quindi si può parlare di auto-amicizia.... si capisce da sola.. e la si vende su Media Shopping... Chimando 800-123456... solo 99€..... perchè... come diceva un vecchio sport.. PERCHE' IO VALGO.

Questo post è l'inizio di una serie che ha un messaggio chiaro.. farvi capire cosa mi cruccia per la testa, quella cosa di cui vi parlavo la settimana scorsa.. i curiosi e gli afezionados.. capiranno
Image Hosted by ImageShack.us

Pane e Porcellum "Il super smentitore"

Image Hosted by ImageShack.us
Cadono le banche, crolla ,l'economia ma torna la rubrica sulla politica italiana.
Qualcosa è successo anche questa settimana ... scopriamo insieme cosa:
  • E' tornato il nostro eroe, quello che ci protegge dai cattivi: il super SMENTITORE: un giorno invoca la polizia contro gli universitari scioperanti, il giorno successivo smentisce.... Dice di avere le banche dalla sua e l'ABI( Associazione bancaria italiana) lo smentisce. E' una delle arti che gli escono meglio.
  • Anche il rito della manifestazione del PD si è celebrato. Come adoro la battaglia fra organizzatori e questura sui numeri. Non sono mai in accordo.
  • Abbiamo eletto l'avvocato Frigo come giudice della Corte Costituzionale. Notevole il baffo
  • Dopo una settimana di pausa Veltroni riapre il circo dei politici a Anno Zero. Ovviamente infuocando il povero Silvio.
  • La situazione economica sprofonda e cosa fa RaiBobo? Vi consiglio di andare sul vostro I-Tunes e iscrivervi al podcast nel NYSE(New York Stock Exchange) per vedere la cerimonia della campanella di apertura e chisura di Wall Street. Molto molto trash come proposta
In mezzo a tutto questo trash... appuntamento alla prossima settimana....

Image Hosted by ImageShack.us

Poker news n°2

Image Hosted by ImageShack.us
Torna la rubrica sul poker che occapa i sabato quando non ci sono tavoli EPT.
Andiamo a vedere le ultime dal mondo del Texas Hold'em
  • E' in corsa la tappa del WPT intitolata "Festa al Lago". Mani assurde hanno eliminato Antonio Esfandiari e Daniel Negreanu. Poker News parla di strage di Chip leaders...
  • Si chiude domani a Barcellona il mondiale di Heads Up a Barcellona. Partite a Texas Hold'em uno contro uno. Avvincente e molto diversa dalla partita standard.
  • Ceasar Palace di Las Vegas. Torneo di Hold'em. Chiude in nona posizione Michael Phelps, 8 volte oro a Pechino. E' l'ennesimo sportivo prestato al poker... ma uno dei primi a vincere due soldi
  • Il successo del Poker in italia passa anche per le apparizioni televisive. Ieri alle invasioni Barbariche di Daria Bignardi c'era Max Pescatori.
  • Dal 28 Ottobre al 1° Novembre nuova tappa dell' EPT in Ungheria, probabilmente non coperta televisivamente. RaiBobo vi terrà informato sull' andamento.
Vi aspetto per l'EPT..... appuntamento a sabato prossimoImage Hosted by ImageShack.us

BoboPedia 4: Kinder Sorpresa, Giulio Tremonti e Luciano Moggi

Image Hosted by ImageShack.us
Torna la rubrica di cul-tura di RaiBobo:
Kinder sorpresa
I Kinder Sorpresa sono ovetti di cioccolato col di dentro bianco che nessuno ha mai capito come fanno a mettercelo e di cosa è fatto ma vista la scarsità della qualità della cioccolata è anche la parte più buona.

Campagne pubblicitarie errate
La Kinder Sorpresa S.p.A., negli ultimi anni, ha errato più volte nella scelta degli slogan per pubblicizzare il suo prodotto. Ne pubblichiamo alcuni:

* "Quella roba bianca che c'è dentro la produco io" (Rocco Siffredi)
* Mangia un uovo Kinder e muori!
* Rompi il tuo uovo e trovi i pupazzetti dei Finley!
* "Ho avuto un'idea geniale: l'uovo Kinder con dentro i Finley!"[2] (Claudio Cecchetto)
* Meglio un uovo in bocca che un uovo nel culo.
* I metodi alternativi per aprire l'uovo Kinder con il proprio corpo (campagna fotografica studiata da Oliviero Toscani)
* I Kinder Sorpresa sono formati da parti bianche e parti nere, proprio come in Prison Break!
* Una sorpresa su cinque sarà il morbo di Parkinson!

Sorpresine inutili
L'inutilità delle sorprese all'interno degli ovetti è sempre stato un fattore molto apprezzato dai più piccoli. Ecco le serie più amate:

* I Coccolazzi, serie che ritraeva in una decina di divertenti pose, un gruppo di coccodrilli superdotati.
* I Messicani, serie che se credevano di sembrare divertenti mettendo un sombrero sulla testa di alcuni cagnetti, beh, pensavano malissimo.
* Gli Strunzi, serie che dipingeva alcuni struzzi in atteggiamenti non proprio simpatici.
* Le Troie, alcuni pesci di lago con la faccia stupita, dato che credevano di chiamarsi in un altro modo.
* I Bagatti, tantissimi simpatici gattini con l'inquietante voce di Guido Bagatta.

Sorpresine inutili inserite per errori
* Un preservativo alla fragola. Usato;
* Una mietitrebbia, senza istruzioni di montaggio;
* Un po' di antrace;
* Un aereo grandissimo, senza hostess fighe;
* Un'hostess figa che però non ci sta;
* Una penna Bic;
* Il Papa, quello di adesso;
* Il Papa, quello morto;
* L'elenco telefonico Milano A-L;
* Una sveglietta di Uno Mattina;
* Un paio di narici funzionanti;
* Il mago Silvan;
* Il casello di Ala-Avio;
* Tantissima fuffa;
* Niente[3];
* Un codice a barre utilissimo;
* Sars proveniente dalla Cina[4];
* Studio Aperto;
* La Salerno-Reggio Calabria;
* Una Pomata per i calli;
* Nessuno;
* Chuck Norris, ma il "fortunato" trovatore non ha avuto tempo di raccontarlo, e comunque ci si chiede ancora come sia stato possibile inserirlo nell'ovetto. Intervistato, Chuk Norris ha detto di esserci sempre stato;
* Olympia con incluso il gadget "bastone" che si sfila da un determinato nascondiglio;
* Dio (sorpresa finale di importanza rilevante qusi quanto la sorpresa "chuck norris")

Le Non-Citazioni ... tocca a Giulio Tremonti
“No non posso venive al mave, mamma ha detto che poi mi vengono le bolle”
Tvemonti su Bossi che lo chiama per andave al mave
“La cavto...cavtola...cavto..cavPOVCA PUTTANA POVCA TVOIA!”
Giulio Tvemonti su pavole impossibili che la sinistva gli vuol fav pvonunciave
“Il tesovetto non c'è, sono tutte cifve negative!”
Tvemonti su soldi che il govevno si è già fottuto
“POVCAPUTTANAPOVCATVOIA!”
Tvemonti su qualsiasi cosa
“Se mio figlio di 13 mesi riuscisse a parlare gli darebbe del deficiente”
Anonimo su Giulio Tremonti
“Vi siete powtati la claque da casa”
Giulio Twemonti su ogni applauso non indiwizzato a lui
“Poʋca Puttana! Poʋca Twoia!!”
Tremonti mentre fa i suoi calcoli per il bilancio
“Menata lo dice a sua sorella!”
un altewato Fewwawa a Giulio Tremonti
"Pewfavowe Fewwawa... Fewwawa pewfavowe...”
Giulio Tremonti a Ferrara che aveva perso la pazienza
“Sono bwavissimo.”
Giulio Twemonti duwante una qualunque confewenza stampa

Il Non dizionario
Luciano Moggi= Colui che ha fatto rinascere le compagnie telefoniche italiane per le sue telefonate e il migliore amico degli arbitri. Si dice che la storia di Calciopoli sia una copertura: Luciano si è definito un Dio provocando l'ira di Chuck Norris con un calcio rotante che lo ha costretto a ritirarsi dal calcio.
Image Hosted by ImageShack.us

CineBobo n° 54: Wall-E

Image Hosted by ImageShack.us
Wall-E!
Voto: 6+

Regista : Andrew Stanton
Genere: Animazione, Avventura
Durata: 97 minuti
Produzione: Stati Uniti 2008

Dopo aver trascorso centinaia di anni solitari facendo ciò per cui era stato costruito - ripulire il pianeta - W.A.L.L.E (che sta per Waste Allocation Load Lifter Earth-Class - Sollevatore terrestre di carichi di rifiuti) trova un nuovo scopo nella sua vita (oltre a collezionare cianfrusaglie) quando incontra un affusolato robot ricognitore di nome EVE. EVE si rende conto che W.A.L.L.E è involontariamente incappato nella chiave che assicurerà il futuro del pianeta, e torna di corsa nello spazio per riferire le sue scoperte agli umani (che sono ansiosi di sapere di poter tornare a casa senza rischi). Nel frattempo, W.A.L.L.E segue EVE per tutta la galassia, dando vita ad una delle avventure comiche più fantasiose ed emozionanti mai portata sul grande schermo.

Oddio... sinceramente non lo consiglio.. è raro, ma è decisamente noiosetto, nel senso che è fatto molto bene ma manca quasi completamente di dialoghi e ha una buona metà di film "muto".
I disegni sono fatti bene, l'idea non è malvagia.. ma è più da home video, da videocassetta, da cartone che precedeva i classici firmati dall' accoppiata Pixar-Disney.
Bello ma lascia l'amaro in bocca.

Consigliato... a chi ha amato il telefilm Vicky
Sconsigliato... a chi va al cinema con un po' di sonno ed è in possesso di una comoda poltrona.

Ringrazio Orazio, Turch e Massimo per la visione.
Il riassunto della trama è a cura di FilmUp
Image Hosted by ImageShack.us

America 2008: Ci siamo quasi

23 ottobre 2008

Image Hosted by ImageShack.us
Bentornati alla rubrica che affronta con voi la lunghissima vigilia dell' Election Day americano in programma il 4 Novembre.... mancano quindi 12 giorni alla meta... Giusto per ricordarvi il primo post di Bobo Usa 2008 è datato dicembre 2007... qualche giorno prima di capodanno.... quindi se qualcuno di voi ne ha le scatole piene è ben accetto...

La situazione sondaggi
Cominciamo con il grafico di Sky
Il grafico aveva qualche problema.. controlla qui come evolve la situazione sondaggi.
La forchetta sembra allargarsi, ma i brogli e le sorprese sono sempre in agguato. Qundi non fasciamoci la testa.... Certo che questo grafico "ci sorride"..

La telenovela Palin e le notizie in breve dagli Stati Uniti
I repubblicani spendono 150.000 euro della campagna in vestiti per la Palin..certo che sta donna mi fa sempre più tristezza... Sembra una tipa appena uscita dal Grande Fratello....
Ecco una sfilza di altre notizie.
  • McCain appoggiato da Al-Qaeda: i fondamentalisti si sono fatti sentire nei loro forum e hanno pubblicamente minacciato il candidato repubblicano. Secondo una teoria complicata questo lo appoggerebbe in termine di consenso elettorale
  • Alla salute: poche notizie si sanno sulla salute dei candidati. Di certo c'è solo che McCain e Biden per problemi passati rischiano molto di più.... Obama per qualche giorno ha fermato la campagna per stare al capezzale della nonna morente... giusto per qualche ora..
  • Si preparano anche in Italia ad affrontare le elezioni. Speciale Studio Aperto da New York il 6 Novembre... cioè a dati quasi completamente sicuri.. si spera...
Annuncio
Ecco le tappe di avvicinamento di RaiBobo all' Election Day:
Lunedì 28 Ottobre - Lunedì 3 Novembre: America 2008 va a sostituire il normale palinsesto di RaiBobo; ogni giorno le ultime dall'altra parte dell' oceano
Sabato 1 e Domenica 2 Novembre: In occasione dell'evento elettorale, restyling di RaiBobo.
Martedì 4 Novembre: RaiBobo Live @ Election Day 2008. Diretta dalle 23.00 alle 7.00 per seguire i risultati elettorali.

Barak Obama is your friend!
Il nostro sito di riferimento di perle sul candidato democratico ne ha preparata un'altra delle sue!
Barack Obama alle elementari fingeva di non sapere le tabelline per poter andare al doposcuola con te
Barack Obama, alla tua battuta "Un uomo entra in un caffè: splash", ha riso di gusto per tre ore di fila.
Barack Obama si è fatto sorpassare da te quando eri in lotta per il mondiale.

Appuntamento a lunedì per l'inizio della settimana di avvicinamento all' Election Day
Image Hosted by ImageShack.us

Nuovo arrivo in casa RaiBobo

Ecco il nuovo acquisto in casa RaiBobo.
Una sciccheria.
Image Hosted by ImageShack.us

CineBobo n° 53: Mama mia!

22 ottobre 2008

Image Hosted by ImageShack.us
Mama Mia!
Voto: 9

Regista : Phyllida Lloyd
Attori :Meryl Streep, Pierce Brosnan, Stellan Skarsgard, Colin Firth, Christine Baranski, Amanda Seyfried, Julie Walters, Juan Pablo Di Pace, Dylan Turner, Dominic Cooper
Genere: Commedia, Musical, Romantico
Durata: 105 minuti
Produzione: Stati Uniti 2007
Adattamento del celebre musical di Broadway "Mamma mia!". Madre single, donna indipendente nonché proprietaria di un piccolo hotel in una bellissima isola greca Donna ha una figlia, Sophie, una vivace ragazza che ha cresicuto da sola e che ora sta per sposarsi. Per il matrimonio di Sophie Donna ha invitato due care amiche. Tutte e tre le donne in passato facevano parte di una band musicale. Ma anche Sophie ha degli ospiti inattesi.

Il film è qualcosa di spettacolare, di commovente, di fantastico. Entri in sala e respiri quell'aria di .. non so come definirla... non so se erano le circostanze.. ma definirmi entusiasta è dire poco.
Come musical avevo pessimi ricordi di Moulin Rouge.... ma questo è altra cosa. Gli ABBA sono sinonimo di qualità e conoscere le canzoni aiuta il mio giudizio.
Meryl Streep è indefinibile quanto a bravura, ma il cast è perfetto e di grosso spessore.

Non continuate a leggere... andate al cinema a vederlo... e acquistate la colonna sonora.....

Consigliato... a chi come me amava "Dancing Queen"
Sconsigliato... a chi non sta dietro ai sottotitoli.

Non so cosa mi prende ma oggi dedico a chi con me ha visto questo film, una canzone che porterò come ricordo di questa serata.


Ringrazio Michelangelo, Maria Francesca, Pol e Maria Giulia per la visione.
Il riassunto della trama è a cura di FilmUp
Image Hosted by ImageShack.us

Sorrisi e Boboni Tv: Episodio 6

Image Hosted by ImageShack.us

Torna la rubrica sui programmi televisivi da non perdere, da strapparsi i capelli alla sola visione davanti al televisore.

Ecco i programmi consigliati da RaiBobo dal 25 al 31 Ottobre 2008

  • Sabato 25 ore 19.05 Italia 1 CANI DELL'ALTRO MONDO... categoria trash.. assolutamente.
  • Domenica 26 ore 21.00 La7 CROZZA ITALIA LIVE.. l'imitazione di Brunetta è identica
  • Lunedì 27 ore 23.30 MTV DI TESTA MIA... solo per la mia campagna affinchè MTV cambi nome a ste trasmissioni
  • Martedì 28 ore 13.00 Jetix (Pacchetto Sky) PUCCA... forse più trash delle superchicche...
  • Mercoledì 29 ore 9.45 Rai2 TRACY E POLPETTA.. altra cosa super trash per bambini celebrolesi
  • Giovedì 30 ore 22.00 Eurosport COPPA DEL MONDO DI BACKGAMMON solo per capire come cavolo si gioca.
  • Venerdì 31 ore 21.00 Rai2... NON GUARDATE PIU' QUESTO CANALE.. MI HA CHIUSO TERAPIA D'URGENZA.... PROTESTA UFFICIALE E' UNO SCANDALO!!!!
Alla prossima settimana
Image Hosted by ImageShack.us

America 2008: Superstizione

21 ottobre 2008

Riguardo al risultato elettorale sto cominciando a diventare superstizioso.
Per ora mi limito a pubblicare questa immagine commovente!
Image Hosted by ImageShack.us

Colaninno amoroso

Image Hosted by ImageShack.us



Image Hosted by ImageShack.us

Un calcio alla domenica 8

Image Hosted by ImageShack.us
Torna la Serie A dopo la pausa per la nazionale e torna la rubrica che commenta la Serie A, in versione ridotta causa impegni di RaiBobo che si è perso quasi tutto lo sport del week-end.

I Bobo-Team
Chievo Vr.: La partita è noioso ma Mantovani fa il miracolo. Pareggio con una buona Atalanta. Voto 6
Cittadella: La classifica langue e il pareggio con il Livorno è oro colato. Voto 6+
Venezia:Un pareggio casalingo sta stretto. Ma per come si è evoluta la partita.. anche troppo Voto 6-
San Donà Rugby: Terza sconfitta consecutiva. La situazione si fa pesante. Perdiamo 40-22 a Milano.... No good Voto 5
Asd Union Rapps. Pordenone:
Nota a parte.
RaiBobo era presente alla partita giocata all' Umberto Acco di Portogruaro.
Il derby del Tagliamento è sentitissimo...
Milou è in panchina causa scelta tecnica. Primo tempo noioso. Il Pordenone, squadra di Milou, va avanti 6-0 con due punizioni, a cui segue la meta casalinga che accorcia il risultato sul 6-5. A fine frazione il risultato è fissato sul 9-5. Le ammonizioni e l'inferiorità numerica pesano sull' Union che con due mete prende il vantaggio decisivo. Meta finale casalinga per il 21-12 finale.
Milou come porta plastica per i piazzati è fantastico... ma nei prossimi match avrà maggior fortuna.
Un saluto da RaiBobo a lui e alla supertifosa Martina, nonchè al sole che ci ha illuminati per tutto il match con relativa emicrania. Voto 7

Nota di Redazione: RaiBobo ha perso le tracce del Corva, perchè Davide Brus. ha scelto un'altra strada rispetto al calcio e per questo gli auguriamo buona fortuna. Colgo l'occasione per salutare Don Simone e Davide per la fantastica giornata di Sabato...

Il super-pagellone
Voto 10: Meccanici ferrari, per essere tutti vivi
Voto 9: Bologna, perchè con la vittoria ci costringerà a vedere le occhiaie di Arrigoni
Voto 8: Mazzarri furioso come mai nel dopopartita
Voto 7: Vicenza, quattro pere in casa dell' Albinoleffe sembrano un miraggio
Voto 6: Inter, perchè meno della quaterna a Roma non si vede
Voto 5: Juventus, per gli attacchi al povero Ranieri di Monaco
Voto 4: L'evasore Rossi, per festeggiare sottotono il suo mondiale
Voto 3: De Laurentis che attacca Moggi, come il gatto che si morde la coda
Voto 2: Catania Palermo, perchè mi viene sempre tristezza per questa partita
Voto 1: Torino, perchè quando è sfiga è sfiga.
Voto 0: Simoncelli, o ti tagli quei capelli o fai la fine dell' evasore.

Le frasi celebri
  • Carlo Pellegati è un vate. Nel collegamento per ”Guida al Campionato”, Italia uno, un paio d’ore prima della partita Milan Sampdoria, ha fatto sapere a tutti: «Il penetrometro del terreno di San Siro ha indicato tre e mezzo». Quelli della Samp ne sanno qualcosa.
  • «Tiro del Siena, palla alta di un soffio, di un respiro, di un sospiro» (Emanuele Dotto).
  • «Arrigoni, anche la sua presidentessa l´ha scuotuta?» (Ilaria D´Amico).
  • Pino Cerboni (Rai sport più) durante Italia-Ucraina (Mondiali di calcio a 5). «Dobbiamo vincere questa partita a tutti i costi». «Stavamo dominando in lungo e in largo» «Ci dice pure male, però!» «Nel primo tempo Foglia è stato massacrato di botte». «Dai che va bene così». Poi chiarisce «Non credo di essere troppo di parte».
Le perle di Luca Bottura
  • Entusiasmo dei milanesi all’idea di Beckham al Milan: dopo aver visto il pacco del giocatore sui cartelloni pubblicitari, vedranno il pacco di giocatore in campo.
  • Corrisponde a verità la notizia rivelata da Ronaldo alla Gazzetta dello Sport secondo cui una società italiana sarebbe interessata a lui: è la Rovagnati, che lo vorrebbe come spalla cotta.
Where is Giampy?
Non ho seguito i match e quel disgraziato, a cui avevo dedicato il blog, non si fa più sentire... Li mortacci

Il Bobo Articolo
Da oggi il link sull' articolo settimanale su AlessandroRosina.it
Clicca qui

Spazio fantacalcio
Gioco il Fantacalcio di Sky e ieri ho fatto il mio record. 86 punti, 10560° su quasi 300 mila squadre iscritte. In classifica sono 50.000° circa.
Ecco la squadra di ieri: Julio Cesar, Cannavaro, Criscito, Jankulovski, Caserta, Gargano, Mancini, Padoin, Denis, Di Vaio, Ibrahimovic.

Alla prossima settimana

Image Hosted by ImageShack.us

Breaking News: L'endorsement di Colin Powell

Image Hosted by ImageShack.us
La notizia era nell'aria da quando l'ex Segretario di Stato del primo mandato di George W. Bush, Colin Powell, ha annunciato la propria partecipazione alla trasmissione domenicale "Meet the press". Le voci secondo cui Powell guardasse con simpatia maggiore verso Obama, pur essendo un Repubblicano, risalgono a maggio, ma ora Powell ha messo in chiaro la sua posizione facendo endorsement per il candidato Democratico.
Powell ha dichiarato che Obama è più adatto ad affrontare la situazione economica e a migliorare l'immagine dell'America nel mondo
"Penso che sia una figura di trasformazione, una nuova generazione che si fa strada sul palcoscenico americano e mondiale". Powell si è detto dispiaciuto nel dover prendere le distanze dal suo vecchio amico John McCain, ma ha criticato la campagna elettorale del Repubblicano specialmente per i toni presi nelle ultime settimane, dicendo che si è "spinto troppo in là", e ha commentato molto negativamente sia la sua risposta insicura alla crisi economica, sia la scelta di Sarah Palin come vice.
Powell è stato uno degli artefici dell'invasione in Iraq, ma è anche stato il primo esponente dell'amministrazione Bush a riconoscere che le informazioni sulle armi di distruzione di massa in possesso di Saddam Hussein erano false. Bush chiese le sue dimissioni e lo sostituì con Condoleeza Rice dopo la rielezione nel 2004.
Image Hosted by ImageShack.us