Questa è RTCB radio, la web-radio che raccoglie tutte le produzioni di www.raibobo.it e www.tuttoilcalcioblog.it
Info aggiuntive sulla licenza musicale
Info e segnalazioni all'indirizzo mail radio@raibobo.it

BoboHockey: Si deliniano i play-off

27 febbraio 2009

ICE HOCKEY SERIE A1 RBK CUP 2008/2009
Valpusteria centra il 4° posto play off; Asiago e Alleghe ai play out. In A2 Valpellice e Caldano in semifinale; si attende ancora tra Vipiteno e Milano e tra Ghardenia e Egna.

Con l’empty net goal (goal a porta vuota) del finlandese Mika Alatalo a 9 secondi dalla fine, sul ghiaccio amico della Leitner Solar Arena di Brunico il Valpusetria vince la sfida diretta contro Alleghe agguantando con una giornata di anticipo l’ultimo posto disponibile per i play off. Le civette agordine dovevano solo vincere e nel primo tempo hanno pattinato come non mai in questa stagione respingendo i pochi assalti dei lupi pusteresi, anzi relegandoli spesso nel loro terzo. “Bicio” Fontanive va in goal dopo soli 4 minuti, ma e il golie Nissinen a salvare spesso la porta pusterese. Nel secondo drittel il Valpusteria reagisce subito e in power play con Jarmuth trova subito il pareggio che galvanizza la squadra; continui cambi di fronte rendono palpitante l’incontro ma sia i due golie sia alcune inprecisioni, vanificano le reti. Nel terzo ed ultimo drittel è assalto Alleghe orchestrato da un immenso Mario Chitarroni, ma Nissinen è in forma scudetto. Kelly decide di togliere Groeneveld e sfruttare l’uomo in più;ultimi minuti di fuoco: Barber si mangia il primo empty net goal; Lorenzi spara dritto su Nissinen il goal vittoria; un fuorigioco contestatissimo contro Alleghe manda l’ingaggio in zona neutra; Barber lo vince lancia Alatalo che chiude il match, manda il Valpusteria a giocarsi lo scudetto e spegne i sogni di un Alleghe stratosferico ma relegato ai play out. I lupi affronteranno il Renon che con i sei goal rifilati al Pontebba – a segno tutti i big tranne Scandella – chiudono matematicamente al primo posto la Qualifing Round. L’altra sfida scudetto vedrà invece i campioni d’Italia in carica del Bolzano affrontare il Cortina. L’ultima giornata servirà solo per definire chi avrà la partita in più in casa. Le volpi bolzanine hanno avuto la meglio contro un Asiago che cercava di mantenere viva la speranza play off. Una doppietta di Olson e i goal di Dorigatti e Clair nel primo drittel sembravano spegnere ogni veemenza dei leoni stellati, ma negli ultimi 3 minuti del secondo drittel due goal di Luciano Aquino e una botta di Plastino rimettevano in corsa Asiago; nel terzo è il “mago di Hamilton” Kenny Corupe a ridare sicurezza al Bolzano, ma con l’uomo in più sul ghiaccio – fuori il golie Bellissimo – è Anthony Tuzzolino a mantenere viva una speranza per Asiago, che Borelli spegne a pochi secondi dalla fine sparando il puck decisivo su Hakkinen. Il Cortina invece supera il Fassa grazie a due goal di Kristoffersson e alla stupenda prova di Mike Souza; ma il Fassa non demorde mai, due volte sotto, due volte recupera; cede solo alla fine. Bolzano è avvisato, l’ultima sfida è contro le aquile ladine; gli scoiattoli ampezzani invece affronteranno i leoni asiaghesi ormai relegati ai play out.
Riepilogo
PLAY OFF: RENON vs VALPUSTERIA e BOLZANO vs CORTINA (qui è da decidersi ancora l’ordine)
PLAY OUT: ASIAGO vs PONTEBBA e ALLEGHE vs FASSA; le vincenti si classificheranno al 5° e 6° posto; le perdenti si affronteranno per decidere chi dovrà giocarsi la sfida salvezza contro la vincente del torneo di A2.

In A2 il Valpellice con 4 vittorie nel derby contro il Real Torino, il Caldano nell’altro derby contro Eppian e il Gardenia che ha battuto per 4 game a uno Egna, sono già qualificate per la semifinale; si dovrà attendere l’ultima semifininalista; Il Vipiteno conduce per 3 game a 2 su un “mai morto” Milano Rossoblu.


IL FEFFE, inviato di RaiBobo per Ice Hockey

0 commenti: