Questa è RTCB radio, la web-radio che raccoglie tutte le produzioni di www.raibobo.it e www.tuttoilcalcioblog.it
Info aggiuntive sulla licenza musicale
Info e segnalazioni all'indirizzo mail radio@raibobo.it

CineBobo n° 65: Skyline

15 gennaio 2011

Image Hosted by ImageShack.us
Skyline
Voto: 5 e 1/2

Cast: Eric Balfour, Scottie Thompson, David Zayas, Donald Faison, Brittany Daniel, Crystal Reed, Neil Hopkins, J. Paul Boehmer, Tanya Newbould, Pam Levin, Phet Mahathongdy, Tony Black
Regia: Polin Strause, Greg Strause
Genere: Fantacienza, Thriller
Durata: 92 minuti
Produzione: U.S.A. 2010


Strane luci scendono sulla città di Los Angeles, attirando la gente in strada come falene attorno a una fiamma. Una volta fuori, a cielo aperto, una terrificante forza extraterrestre inizia ad inghiottire l'intera popolazione umana, spazzandola via dalla faccia della terra. Nel giro di poche ore spariranno tutti.
Il viaggio di Jarrod (Eric Balfour) e Elaine (Scottie Thompson) verso il sud della California, doveva essere un normale weekend per andare a trovare il suo migliore amico, Terry (Donald Faison) e la sua ragazza Candice (Brittany Daniel). Ma quando l'alba arriva con due ore di anticipo, sotto forma di un'inquietante luce proveniente da una fonte sconosciuta, la vita, così come da tutti loro conosciuta fino a quel momento, cambierà per sempre. Dalle finestre del grattacielo di Terry, Jarrod e gli altri osservano con terrore la gente della città che viene attirata fuori dai palazzi e inghiottita nel ventre di una enorme nave spaziale aliena che ha coperto il cielo di Los Angeles. Adesso tutti gli istinti di sopravvivenza saranno necessari per sfuggire alle migliaia di creature mostruose che stanno invadendo la città, in cerca di esseri umani. Con i grandi serbatoi, i veicoli e gli stessi extratterestri somiglianti a mostruose Idre, non c'è scampo da questi alieni che sembrano essere indistruttibili.

Mah! Premettiamo che questo film mi è andato di traverso. Non appassiona, ha dei tempi narrativi a mio parere dilatati nella fasi sbagliate e compressi in altre. Latita in trama, non siamo di fronte ai dei premi oscar nel cast (c'è pero Turk di Scrubs che ha evitato al film un sonoro 4), onestamente fatico a trovare un pregio a questa pellicola. Forse la colonna sonora, e forse qualche sciccheria tecnologia che vorrei avere a casa...
Nulla più

Consigliato... a chi adora le battaglie nel fango, anche se più che fango sembrava catrame
Sconsigliato... ai chi voleva flirtare con la ragazza puntando sul film di paura.. Non è questo il caso

Ringrazio Gabriele e Giorgia  per la visione. Il riassunto della trama è a cura di FilmUp.

0 commenti: