Questa è RTCB radio, la web-radio che raccoglie tutte le produzioni di www.raibobo.it e www.tuttoilcalcioblog.it
Info aggiuntive sulla licenza musicale
Info e segnalazioni all'indirizzo mail radio@raibobo.it

CineBobo n° 04: Superman Return

25 agosto 2006

Superman Return
Voto: 6/7


Regia: Bryan Singer
Attori principali: Brandon Routh, Kate Bosworth, Kevin Spacey, James Marsden
Genere: Avventura
Durata: 145 minuti
Produzione: Stati Unito 2006
Superman Returns è una chicca che questo blog vi dà visto che il film esce fra circa un mese... Grandissime anteprime su raibobo.blogger.com .. Sembra uno spot!
Il film narra velocemente la storia del ritorno di Superman dopo aver cercato invano informazioni sul suo pianeta di origine...
Superman,o meglio Clark Kent, torna al Daily Planet e incontra nuovamente gli amici di una volta.. e l'amata Loise Lane che nell' attesa ha messo su famiglia e prole... che anticipo è molto molto molto particolare...!!!!
Prima oretta del film a raccontare ritorno e grandi salvataggi.. Seconda invece... centrata nel descrivere i malefici di Lex Lutor ritornato più in forma che mai con l'obiettivo solito e un po' ripetitivo di distruggere Superman e il mondo!!!
Finale mescolato tra il lacrimevole.. e un senso di orgoglio nazionale tutto ma tutto americano!!!

Il film contiene almeno una serie di fatti clou della vita di Superman.. e per essere un film di avventura/fantascienza diciamo che decisamente passa la sufficienza..
Bello.. per il suo genere... leggero.. Ti tiene attaccato alla poltrona del cinema per le sue due ore e mezza e non ti fa annoiare..
Il protagonista Brandon Routh è perfetto ma il vero "eroe" di questo film è LEX LUTOR interpretato da un fantastico Kevin Spacey... fenomenale.. quasi da oscar se il film non fosse contenusticamente debole!!!
Bellina pure la protagonista.....
Una chicca... Grazie alla tecnologia digitale nel cast dobbiamo inserire anche Marlon Brando recuperato come padre di Superman da un suo vecchio film..

Consigliato agli amanti della tutina attillatissima..
Sconsigliato a... diciamo a chi è appassionato di cinema italiano

0 commenti: