Questa è RTCB radio, la web-radio che raccoglie tutte le produzioni di www.raibobo.it e www.tuttoilcalcioblog.it
Info aggiuntive sulla licenza musicale
Info e segnalazioni all'indirizzo mail radio@raibobo.it

CineBobo n° 90: Super 8

14 aprile 2012

Image Hosted by ImageShack.us
Super 8
Voto:  6 e 1/2
Cast: Elle Fanning, Amanda Michalka, Kyle Chandler, Ron Eldard, Noah Emmerich, Gabriel Basso, Katie Lowes, Zach Mills, Marco Sanchez, Thomas F. Duffy, Joel Courtney, Ryan Lee
Regia: J.J. Abrams
Genere: Fantascienza
Durata: 112  minuti
Produzione: Stati Uniti 2011
Nel 1979 le Forze Aeree USA chiudono una sezione dell’Area 51. Cosa è successo nella base più impenetrabile del pianeta? Cosa trasporta il treno blindato che ha lasciato il Nevada nel segreto più assoluto? C’è qualcuno che sa, ma ha paura di parlare. E la verità potrebbe essere troppo spaventosa per essere rivelata. Dal genio del regista e sceneggiatore J.J. Abrams e del produttore Steven Spielberg, arriva il titolo top secret del 2011, che ha già coinvolto decine di migliaia di appassionati in un’epica caccia agli indizi. Un mistero che fa parlare di sé mesi prima dell’uscita nelle sale, nella migliore tradizione del creatore di Lost.

Il film si lascia vedere solo per alcune scelte di J.J. Abrams, mezzo genio del settore: deliziose alcune scelte di sceneggiatura, una deliziosa colonna sonora che cerca di rendere molto più credibile l'ambientazione anni 70-80. Apprezzabili anche alcune citazioni da film che hanno fatto la storia del fantasy come E.T.
Pecca sul finale abbastanza scontato, su quel filo di patriottismo americano con cui molti sceneggiatori in cerca di risposte dal pubblico USA condiscono le loro narrazioni.
Da rivedere anche il cast apparso in certi aspetti debole, specie per la scelta dei giovani attori che fanno da filo conduttore alla narrazione.
Forse un film leggermente sotto tono per essere prodotto da Spielberg

Consigliato... agli amanti del .. Telefono CAAAASA!
Sconsigliato... ai cospirazionisti

Il riassunto della trama è a cura di FilmUp.

0 commenti: