Questa è RTCB radio, la web-radio che raccoglie tutte le produzioni di www.raibobo.it e www.tuttoilcalcioblog.it
Info aggiuntive sulla licenza musicale
Info e segnalazioni all'indirizzo mail radio@raibobo.it

CineBobo n° 46: Io sono leggenda

26 gennaio 2008

Io sono leggenda
Voto: 5/6

Regista :Francis Lawrence
Attori : Will Smith, Gabrielle Union, Justin Morck, Alice Braga, Salli Richards
Genere: Azione, Drammatico
Durata: 100 minuti
Produzione: Stati Uniti 2007

Rimasto l'ultimo uomo "vivo" della terra, in quanto gli altri si sono trasformati in vampiri in seguito ad una tremenda epidemia, Robert Neville, cerca di sopravvivere in un mondo ormai diventato ostile. Durante il giorno cerca di stanare ed uccidere i suoi nemici e la notte cerca di non farsi trovare, ma quanto può resistere, da solo, in queste condizioni?

Il mio giudiozio sul film è pesantemente condizionato dal fatto che ero convinto di andare al cinema a vedere un fantasy più che.. e qui eccedo.. un quasi horror.
Sono quei film che non adoro, quelli che ti fanno saltare sulla poltrona.
Will Smith fa una parte discreta.. forse eccessivo il mutismo stile Cast Away.
Pecca di trama e di coerenza.. ed è ... per chi non lo avesse capito.. non lo consiglio....
Insufficiente

Consigliato... agli appassionati del genere sparatutto fantasy.
Sconsigliato... a chi non vuole saltare sulla sedia...

Ringrazio Francesco Cava Cava , Pol, Marlisa, Eva, Michelangelo e Maria Francesca per la visione.
Il riassunto della trama è a cura di
FilmUP.com.
Image Hosted by ImageShack.us

2 commenti:

J ha detto...

La realtà è che.. è un film di merda!!

Non c'è praticamente alcuno svolgersi della trama, e se nelle intenzioni c'era un horror allora la produzione ha mancato del tutto il suo obiettivo! Se poi volessimo parlare delle soluzioni tecniche adottate.. o del fatto che sia la riduzione di un romanzo al quale non assomiglia nemmeno..

In sostanza, se qualcuno ha gridato al successo è per la presenza di Will Smith, osannato dopo l'ultima piece "alla ricerca della felicità", se non sbaglio.

dtc ha detto...

Concordo con Cisa, il film non è neanche lontanamente un horror (dove per horror intendo qualcosa come "L'esorcismo di Emily Rose", "The Grudge" e simili).
Inoltre non ho letto il libro, ma da quel che si può vedere sul riassunto di wikipedia la storia originale è stata stravolta.

Secondo me è un film buono per passarci quelle ore e mezza in cui non sai cosa fare, ma niente di più.

Complimenti a Cao, che pur avendolo già visto con me due sere prima è riuscito a vederlo una seconda volta.