Questa è RTCB radio, la web-radio che raccoglie tutte le produzioni di www.raibobo.it e www.tuttoilcalcioblog.it
Info aggiuntive sulla licenza musicale
Info e segnalazioni all'indirizzo mail radio@raibobo.it

BoboHockey Mundial: la finale

27 maggio 2010

Una finale che da molto tempo mancava, dal 1983 russi e ceki non si contendevano l’oro mondiale; allora le nazionali erano l’ex Armata Rossa della CCCP e la Cekoslovacchia, nomi terribili nell’ambiente hockeystico. Oggi sono cambiati solo gli assetti politici, ma lo spettacolo sul ghiaccio è rimasto lo stesso. Dopo 5 anni hanno vinto i ceki – nel 2005 la vittoria era maturata contro il Canada –.;vittoria meritata (2 a 1) costruita sulla regolarità e sull’esperienza della bandiera Jaromir Jagr; l’ex Bozen Foxes e NY Rangers ha vissuto a Colonia una seconda giovinezza, guidando i suoi alla conquista di un oro difficile, anche perché Malkin e C. sembravano un'altra cosa rispetto alla Russia vista a Vancouver nell’ultima olimpiade. Quello tedesco è stato un mondiale strano: oltre allo spettacolo di esordio nello stadio calcistico di Gelsenchirken – stadio dello Schalke 04 – ove la Germania ha vinto contro gli USA, la kermesse iridata ha registrato la sorpresa di una Svizzera capace di giocare ad ottimi livelli e la disfatta proprio degli yankee vicecampioni olimpici destinati al girone infernale della Relegation Round. Sotto tono anche il mondiale dei canadesi, forse appagati dall’oro olimpico e dei finlandesi che hanno evidenziato gli stessi problemi già emersi a Vancouver nel febbraio scorso. Ottimo mondiale anche per la Danimarca, la meno quotata delle nazioni scandinave. La Svezia gioca il suo ruolo di nazionale terribile, ma è ancora bronzo, l’ennesimo. In chiave salvezza Francia e Usa andranno in Slovacchia nel 2011; Kazakhistan e Italia ahimè no!

Ora resta l’assegnazione della Stanley Cup 2010, il mitico trofeo del campionato NHL … RaiBobo ci sarà

Il Feffe per Bobohockey … Hockey is my life!

0 commenti: