Questa è RTCB radio, la web-radio che raccoglie tutte le produzioni di www.raibobo.it e www.tuttoilcalcioblog.it
Info aggiuntive sulla licenza musicale
Info e segnalazioni all'indirizzo mail radio@raibobo.it

Dal Vangelo secondo Bobo

22 dicembre 2007

Partiamo col dire che non voglio essere blasfemo con questo titolo.
Ma la commozione che sale in me in occasione della giornata storica di oggi è tanta e bisogna festeggiarla in maniera trionfalistica; motivo di tali festeggiamenti il fatto che dopo quasi 3 anni per la prima volta riesco a .... vedere per intero e senza interferenze una partita di Mediaset Premium a casa mia....
Festeggiamento del ca**o lo so ma sono le piccole e grandi gioie della vita.
Cosa pretendete da un sabato sera a casa? L'ennesimo per giunta.. ma continuo a guardare positivo.
Parlavamo di calcio e della prima partita visibile da casa... Tuttavia mi gioco quanto volete che domani quando dovrò vedere la partita dell'Inter, non si vedrà più nulla.
E' la mia aurea, la versione di RaiBobo targato 2007.

Fra due giorni è natale, fra una settimana è capodanno, e ci mettiamo alle spalle un anno fra i peggiori messi a verbale nel libro mastro della mia esistenza... mamma che poetico..
Perchè? Problemi a casa e problemi di studio hanno messo un po' in ombra le note positive (poche ad essere sinceri) e l'unica cosa che vi dico, senza voler piangermi addosso o spararmi un colpo è che non vedo l'ora di mettermi questo anno alle spalle.. Ma questo sarà argomento del post precapodanno.

In questa pagina biblica, volevo invece concentrare la nostra attenzione sul Natale che è alle porte.
Ai miei accaniti lettori volevo fare alcune raccomandazioni fondamentali sul giorno ch e ricorda la nascita del bebè di Betlemme:

  • Dormite il più possibile, mandate a farsi benedire chiunque mini alla vostra pennichella natalizia
  • Non fate gli auguri con la fiatella della mattina, fa brutto!
  • Quando scartate i regali non reciclate la carta stagnola: mi urtate i nervi nè tentate di bruciarla per evitare intossicazioni collettive
  • Il giorno di Natale e di Pasqua sono per molti l'unica festa così grossa da meritare una messa. Andate in largo anticipo se tenete alle vostre caviglie. Il sottoscritto a Noventa, alla messa delle 9, farà da lettore. Non mancate
  • Evitate gli aperitivi mattutini: vi riempirete di ettolitri di alcool nelle prossime ore
  • Prima del pranzo assicuratevi di avere a disposizione un ulteriore buco nella cintura più largo dell'attuale. Una piccola verifica per evitare guai serissimi!
  • Sedetevi a tavola con la convinzione che mangierete come porchi, che non vi alzerete per almeno 3 ore e dopo quel lasso di tempo le cose potrebbero non essere come le avete lasciate.
  • Ai commensali che vi chiedono se vi siete sposati o se avete trovato la ragazza rispondente con un semplice ed educato rutto in faccia.
  • Assicuratevi di avere il baricentro a posto quando vi alzate da tavola.
  • Il pomeriggio si dorme.... non provate a fare un tour di parenti senza aver adagiato le guancie per almeno un ora.
  • Riservatevi una maledetta ora nella giornata a mandare quei fetenti sms di auguri. Sarebbe un errore non svuotare la memoria sms il 24. Rischio memoria esaurita incombente.
  • Se accendete la tv siate consapevoli che gli unici ectoplasmi che girano per lo schermo sono i seguenti e sono da evitare:
  1. Il papa e i suoi discorsi
  2. I cartoon o i film di natale
  3. I servizi dei tg su come si festeggia il natale in giro per il mondo....
  • Non addensatevi in luoghi affollati. Sbaciucchiamenti da auguri potrebbero deperirvi.
  • ULTIMO CONSIGLIO: Prendete il cellulare e mandate un sms o chiamate RaiBobo per gli auguri. Mi raccomando
Image Hosted by ImageShack.us

0 commenti: