Questa è RTCB radio, la web-radio che raccoglie tutte le produzioni di www.raibobo.it e www.tuttoilcalcioblog.it
Info aggiuntive sulla licenza musicale
Info e segnalazioni all'indirizzo mail radio@raibobo.it

This train.. don't stop.. this train don't stop

24 settembre 2007

Questo post scritto ieri viene pubblicato oggi per motivi tecnici… ovvero me son desmenteghà!

Lo aspettavate ed è arrivato. Domenica … qualche minuto dopo le 13.00 sono in treno per tornare a Padova.. ultimi giorni settembrini di una sessione abbastanza da dimenticare. Da lunedì della settimana prossima si ricomincia quella che nelle speranze di molti dovrebbe essere l’ultimo ufficiale mio anno accademico. Mancano 6 esami all’ obiettivo, esame più esame meno, e quello che posso confidare a questo riservatissimo pubblico di lettori è che comincio ad essere veramente stanco. Stufo di una serie di situazioni che si sono create intorno alla mia carriera.
Sono tornato a casa per 24 ore e la cosa, a differenza del solito, non mi è dispiaciuta. Quando non oppressa dal lavoro, la mia famiglia assume una semiparvenza di normalità. Risultato? Niente litigate politiche, niente, niente discussioni inutili.
Una utile l’ho fatta con l’amico GoogleTurchet su MSN che mi ha chiarito 3 obiettivi che da ottobre per i prossimi 365 giorni mi porrò:
Concludere questi benedetti studi
Darmi alle pazze gioie del Poker
Trovarmi uno straccio di compagnia del gentil sesso.
(Ah andate a trovare il blog di Datur!!! Mi raccomando!)

Effettivamente tra le scuse che posso addurre sinceramente questo non mi sembra italiano ma lo inserisco lo stesso! …. per questa sessione andata “decisamente sotto le attese”, c’è quella di aver re incrociato lo sguardo con la mia amica di cui tanto vi ho parlato nei post precedenti a questo.
Sinceramente una sensazione del genere non l’avevo mai provata ed entra di diritto nella personale graduatoria Brand:New… Chi si ricorda la trasmissione che portava questo titolo su MTV? Parlava di musica alternativissima al massimo e la cosa non mi interessava minimamente, ma godevo nel vedere i protagonisti del pseudo talk show firmare il divano.
Sto pensando da telefilo… questa è realmente un’esagerazione di aprire una rubrica, o meglio uno spazio aperto su le trasmissioni di una volta… dovrei riaprire anche la rubrica sul personaggio misterioso.
Ma quello fa parte di alcune idee che mi passano per la mente insieme al necessario restyling grafico.
Necessario per gli eccessivi bug di questo modello che dovrò pesantemente rivedere.
Una delle tante idee per il futuro.. un futuro a tre punti.. che da ottimista quale sono.. spero sia meglio degli ultimi brutti tempo, con delusioni in ambito scolastico e familiare soprattutto. Magari da parte di qualcuno che sentivo molto vicino a me ma che dietro qualche necessità economica e non mi ha voltato le spalle!
Ma questa è la vita e come mi insegna Stewie Griffin le soluzioni sono due:
- Alzare leggermente le spalle in segno di “VABBE’”
- Organizzare un Sexy Party.

Saluti a tutti. Ritorno martedì con Un Calcio alla Domenica.
Consiglio musicale di oggi: Cercate “To where you are” di Josh Groban! Vediamo quanti commenti ricevo a questa canzone!


Image Hosted by ImageShack.us

4 commenti:

dtc ha detto...

Dopo lunga e attenta riflessione sono giunto alla conclusione che:

(a) le donne non vanno d'accordo con lo studio
(b) il poker non va d'accordo né con le donne né con lo studio

Direi quindi che s'impone una scelta...

RaiBobo ha detto...

Allora ritengo che tutte e due le code vadano soppesata nella giusta quantità.
- NON POSSIAMO NE' PERMETTERCI DI FARE 6 PARTITE DI POKER IN 4 GIORNI.. (ESCLUSA LA PRIMA SETTIMANA)
- NON POSSIAMO USCIRE TUTTE LE SANTE SERE CON LA TIPA... EHMM.. QUI MEGLIO NN AGGIUGERE ALTRO. MA DICIAMOCI LA VERITA'... QUANDO MAI SI PRESENTERA' QUESTO PROBLEMA!

dtc ha detto...

Stavo appunto pensando al "meglio non aggiungere altro" (chiamiamolo così) mentre riflettevo sul problema. E in effetti quello che hai scritto è giusto: siccome il tempo che abbiamo per fare entrambe le cose è molto limitato (pena abissali ritardi nello studio) o facciamo una cosa o facciamo l'altra.

Però concordo quando dici che finché non si presenta il problema possiamo anche fare a meno di pensarci, e quindi giù di poker! (tanto perdo sempre...)

J ha detto...

Il poker non mi compete.
La canzone non l'ho sentita.

..ma volevo passare e lasciare un saluto!