Questa è RTCB radio, la web-radio che raccoglie tutte le produzioni di www.raibobo.it e www.tuttoilcalcioblog.it
Info aggiuntive sulla licenza musicale
Info e segnalazioni all'indirizzo mail radio@raibobo.it

Il buco nero

30 settembre 2009


Terrificante

Fare fatica

Il comportamento di questo gatto espirme il mio personale concetto di "fare fatica"

Un genio

Bobo Sciccherie di questa settimana

Molti i suggerrimenti di questa settimana. Cliccate sul nome del prodotto per avere informazioni:


Bobo Hockey: Prima giornata

29 settembre 2009

Prima di campionato: Bene Renon ; il Bolzano perde in casa.

Inizia bene il 76° campionato italiano di ice hockey per i Ritten Buam, freschi vincitori della supercoppa 2009; i lupi di Collalbo vincono sul ghiaccio della matricola Valpellice per 6 a 3 grazie ad un super Nemecek autore di una tripletta; il Valpe era riuscita ad agguantare il pareggio dopo l’uno-due iniziale del Renon, ma la classe di Tudin e del ceco Nemecek hanno fatto la differenza. Le volpi campioni d’Italia capitolano in casa contro il Pontebba; la squadra di Barman soffre il gioco delle aquile friulane e si mantiene a galla grazie al cuore di Borgatello autore dei due goal biancorossi.
Vittoria anche del Valpusteria a 5’’ dall’ultima sirena contro un Asiago mai domo che per ben due volte agguanta il pareggio prima che Kelly metta la parola fine al match.
All’overtime finisce il derby del Fedaia tra Alleghe e Fassa grazie alla rete di Bowman.
Riposava il Cortina

Risultati 1a giornata
HC Interspar Bolzano - Generali Aquile FVG Pontebba 2:3 (1:1, 0:0, 1:2)
0:1 Lavrentiev (3.07), 1:1 Borgatello (9.10), 1:2 Stampfer (41.57), 1:3 Nikiforuk (43.58), 2:3 Borgatello (50.42)
Tegola Canadese Alleghe - SHC Fassa Salumi Levoni 2:1 d.t.s. (0:1, 1:0, 0:0, 1:0)
0:1 Mc Donald (9.59), 1:1 Manuel De Toni (31.27), 2:1 Bowman (64.57)
HC Red Orange Val Pusteria - Supermercati Migross Asiago 3:2 (1:1, 1:0, 1:1)
1:0 Oberrauch (1.22), 1:1 Plastino (16.32), 2:1 Sirianni (35.09), 2:2 Ulmer (43.05), 3:2 Kelly (59.55)
HC Vapellice Arce - Ritten Sport Renault Truks 3:6 (1:2, 1:2, 1:2)
0:1 Nemecek (14.48), 0:2 Scelfo (18.25), 1:2 Bereguard (19.44), 2:2 Smith (24.29), 2:3 Nemecek (37.23), 2:4 Daccordo (39.55), 2:5 Tudin (49.31), 3:5 Iannone (56.33), 3:6 Nemecek (59.54)
Classifica

1. Ritten Sport Renault Truks 3 punti
2. HC Red Orange Val Pusteria 3
3. Generali Aquile FVG Pontebba 3
4. Tegola Canadese Alleghe
5. SHC Fassa Salumi Levoni 1
6. SG Cortina De Vilmont Champagne 0 (-1 partita)
7. Supermercati Migross Asiago 0
8. HC Interspar Bolzano 0
9. HC Vapellice Arce 0

Vasto per l'Aquila

26 settembre 2009

Ve li ricordate gli Stranomalia?
Una costola di quel gruppo ha partecipato a questa splendida idea. Già vista ma molto molto ben fatta!

Tea time!

25 settembre 2009

Dopo tante pubblicazioni mettiamoci in pausa.
Sono consapevole che le pubblicazioni sono cambiate e "rallentate" rispetto a qualche anno fa! Però questo al momento è il Bobo-pensiero, quindi spero che vi piaccia, e ogni tanto fatevi sentire su RaiBobo.it

La nuova canzone ufficiale di RaiBobo.it

Da oggi questa è la nuova canzone ufficiale di RaiBobo.it
Si intitola "La pace può"

Vabbè, ve lo dico! E' la canzone ufficiale della candidatura da parte di un gruppo di cittadini italiani che vorrebbero il nostro premier candidato al Nobel!
La canzone è un misto di sigla di Cartone animato e Bocellame vario! Geniale!

Per chi odia i bambini

Coppa Rimetti 01

Su richiesta di Fabio, oggi inizia uno speciale di RaiBobo sulla migliore musica italiana, tratta dalla Coppa Rimetti, uno spazio del Ruggito del Coniglio (trasmissione di Radio 2 Rai)
Cominciamo da La zingarella

I consigli per gli acquisti di RaiBobo

Con Gadget blog, oggi i miei consigli sono trashissimi!Guanti scaldamani USB

I dispositivi misurano approssimativamente 210×130x40 mm per 150 grammi di peso, il cavo ha una lunghezza di circa 150 cm e, per chi vuole osare, è disponibile anche la versione con gli orsetti.

Il prezzo? Tutto sommato abbordabile, per accaparrarveli dovrete sborsare appena $22.50, circa 15 euro.



Orsetto ballerino

Potrebbe costituire una buona idea regalo per il pargolo od il nipotino questo Rocking Teddy Bear, un orso in grado di iniziare a ballare a ritmo se collegato ad una sorgente di musica o attraverso la tasca interna ed il cavo che lo rendono compatibile con praticamente ogni lettore mp3 oppure connettendolo ad un pc o ad un notebook tramite l’apposita porta input che si trova sul suo piede sinistro.

L’apparecchio misura grossomodo 370×140x100 mm per 620 grammi di peso e, se non alimentato tramite USB, saranno necessarie quattro batterie di tipo AA per farlo funzionare, anche se la proposta è, tutto sommato, simpatica, il prezzo è un pò alto : preparatevi a spendere non meno di $47 (31 euro circa).

USB Ninja
Dopo le Shuriken Magnets, le stellette dall’aspetto micidiale da utilizzare per prendere appunti sul frigo, fa ora la sua comparsa per tutti gli appassionati della cultura nipponica questa piccola Kunai USB : una chiavetta USB foggiata a mò di kunai, un’arma tipicamente ninja che racchiude al suo interno una capienza di 2 GB.

Per chi se lo stesse chiedendo no, purtroppo non potrete utilizzarla per eventuali faide d’ufficio, ad ogni modo se la proposta vi aggrada sappiate che potete trovare Kunai USB qui al prezzo assolutamente non amichevole di ¥ 11.500, poco più di 85 euro.

Giusto per farsi riconoscere

Ormai è un must!

Buongiorno, amore

L'atmosfera di casa mia è cosi pacata che la mia sveglia è più o meno quella di questa signorina!

Questa è arte!

La Bella e la Bestia Atto III

19 settembre 2009


Per oggi abbiamo dato, e concludiamo tra le risate del Ruggito del coniglio.

Libertà di viaggiare

Ma con che coraggio hanno scritto OUTSIDE!

Doppi sensi

Almeno 20 secondi per capirla: sono scandaloso

Armaggedon

Ormai è ovunque, in qualsiasi posto! Non ce ne libereremo facilmente

La vera pirateria

Non è mia intenzione fare polemica ma...

La matematica non è

Clicca per ingrandire

Miss Italia 2009

Una delle trasmissioni più avvincenti della Tv italiana

Bobo Hockey : L'inizio della stagione


Hockey: Inizia la stagione
Supercoppa 2009: Finalmente RENON; i Ritten Buam vincono il primo trofeo della loro storia
Dopo 6 finali perse (tre campionati, due Coppa Italia e una supercoppa) il Renon Renault Trucks si aggiudica il primo trofeo della sua storia conquistando la “Ratiopharm Supercoppa” 2009; una vittoria dal sapore speciale perché a farne le spese è stato il rivale storico del Renon: i campioni d’Italia dell’HC Bozen Foxes; i ragazzi di Collalbo avevano perso le precedenti tre finali disputate (campionati 2008 e 2009 e la Coppa Italia 2009) proprio contro i cugini del capoluogo. I campioni d’Italia in carica hanno confermato all’80% il blocco italiano della scorsa stagione con le sole partenze di Luca Ansoldi in direzione Collalbo e dei giovani fratelli Bernard: Andreas (portiere) in Filandia e Anton (attaccante) negli States; a sostituire Andreas come backup di Hakkinen è arrivato l’ex golie del Valpellice Mark Demetz. Nel reparto stranieri sono rimasti in biancorosso Kenny Corupe (CAN), ormai sempre più leader della squadra, il portiere Pasi Hakkinen (FIN), Ryan Jardine (CAN) e Fraser Clair (CAN), l’ultimo arrivato nella scorsa stagione ma che molto ha contribuito alla conquista del tricolore n° 18; le novità sono rappresentate dall’ex scoiattolo cortinese Martin Wilde (SWE), da Swah Mather (CAN) che scende proprio dall’altopiano di Collalbo e da Juha Riihijärvi (FIN); Ray Di Lauro e Jonathan Pittis hanno passaporto italiano quindi non vengono considerati come stranieri. Nuovo è anche l’allenatore: la coppia Halle – Dumont hanno lasciato all’esperto canadese Jamie Bartman la guida delle volpi biancorosse
In casa Ritten Buam invece c’è stato un bel po’ di stravolgimento in campo stranieri: oltre a Shaw Mather (CAN) anche l’altro gemello del goal Mark Smith (CAN) ha lasciato l’altopiano per ritornare in Galles nei Cardiff Devils ove aveva già giocato nel 2006;con loro hanno lasciato la compagnia anche Kaspars Astashenko (LAT), Scott Misfud (CAN), Nicolas Corbeil; a rinnovo della legione straniera dei Ritten Baum sono giunti : Ashley Tait (CAN), l’ex civetta Dusty Jamieson (CAN), Grag Jacina (CAN), Zigla Pavlin (SLO) e Scot May (CAN) che in ultima ha sostituito Mike Bayrack (CAN); le uniche conferme sono state quelle del portiere Fredric Cloutier (CAN), di Jan Nemecek (CEC) e Dan Tudin (CAN). In casa italia è molto triste la partenza dal nostro campionato di “Le Roi” Giulio Scandella, anche se per lui l’esperienza nella massima liga svedese con il Rogle sarà un bel trampolino di lancio magari in chiave NHL; comunque per il blocco italiano,a parte Ivan Demetz che rientra a casa nel Ghardenia (a sostituirlo sarà Luca Ansoldi), sono arrivate tutte conferme. Coach Ron Ivany squalificato fino a novembre per le polemiche legate al finale di campionato scorso deve lasciare la panchina al suo secondo, l’ex gloria gardenese Herbert Frisch…
Alle 20.30 il capo arbitro Luca Cassol ha scodellato il puck per il primo “face off” ufficiale di questa nuova stagione…ed è stato subito Bolzano: Cloutier salva per ben due volte su Riihijärvi; il Renon esce a fatica ma al 10.44 Jacina dopo un bel uno due con Tudin insacca la gabbia di Hakkinen e porta in vantaggio i Ritten Buam; la reazione del Bozen è timida e alla fine di drittel gli animi si accendono; nel periodo centrale le volpi biancorosse premono sull’acceleratore e sia Egger, sia Ramoser e una staffilata di Mather impegnano Cloutier in autentici miracoli; Zizzer si mangia un pareggio facile solo davanti al golie del Renon…i padroni di casa però come nella prima frazione escono lentamente e prima Nemecek e poi la coppia Ansoldi – Jamieson manifestano le abilità anche di Hakkinen. Quando però sembra che la frazione si debba concludere a reti inviolate in difesa Wilde scivola e regala il puck a Jacina; dentro per Tudin ed è 2 a 0 a meno 3 secondi dalla sirena. Nel terzo il Renon ha un break iniziale da favola e prima Ansoldi (40.39) con una staffilata dalla blu e poi Jamieson (41.03) dopo una combinazione Tait – May portano a 4 le reti in casa Ritten. Il Bolzano sembra stordito e il gioco lascia spazio al nervosismo. Al 52.35 la luce sia accende in casa Bolzano e il trio Corupe – Mather - Clair estrae dal cilindro magico un azione stupenda con Clair che realizza evitando lo “shot out” (goal inutile, ma è il più bello della serata); poco dopo Riihijärvi potrebbe riaprire l’incontro ma Cloutier para; a 30 secondi dal termine, con Hakkinen fuori, ancora Jacina chiude il match con l’empty net goal…poi esplode la gioia in casa Ritten Buam …
Ora ancora un po’ di pre season …sabato 26 inizia il 76° campionato…RaiBobo ci sarà …

Hockey is my life … by IL FEFFE inviato di RaiBobo Hockey

I sogni si realizzano

Quando i sogni, anche per uno come lui .. si realizzano.

Ringrazio Tommy

Ricominciamo

Lo studio mi ha tolto la possibilità di tenerci in contatto.
Ora riprendo con un video che ho scoperto in questo periodo, di quelli belli che scaldano in periodi in cui le cose non vanno

Noi lo ricordiamo così

8 settembre 2009

La Bella e la Bestia Atto II

7 settembre 2009

Secondo episodio della grande e fantastica fiction di RaiBobo e del Ruggito del Coniglio.

Una bella tv sul poker

Ricevo il mio primo comunicato stampa e pubblico

Dopo mesi di duro lavoro nasce finalmente tv.italianpokerplayer.com, da oggi potrete gustarvi i video delle migliori partite di poker e commentarle. La nostra pokerTV è molto semplice ed intuitiva, non dovete più perdere tempo a cercare la partita di vostro interesse poiché basta scegliere il canale che più vi piace vedere ed il gioco è fatto. Attualmente potrete trovare canali dedicati ai maggiori eventi modiali come le WSOP, l'EPT ed il WPT, nonché un canale dedicato esclusivamente alle Bad Beat. In questi giorni il nostro Staff sta lavorando per ampliare l'offerta di video nonché l'inserimento di nuovi canali come ad esempio l'Aussie Million, l'HighStakes Poker, il Monte Carlo Million, il Poker After Dark, un canale dedicato agli Show televisivi e
tanto altro ancora. La novità di tv.italianpokerplayer.com è che chiunque lo voglia può aprire un proprio canale dove inserire i prori video, dalle associazioni alle poker room fino ad i singoli gocatori. Non vi resta che gustarvi il grande poker e perchè no aprire il vostro canale dedicato.
Basta visitare tv.italianpokerplayer.com

Post vaccata

2 settembre 2009

Che freddura

Una delle migliori che abbia mai visto in vita mia.