Questa è RTCB radio, la web-radio che raccoglie tutte le produzioni di www.raibobo.it e www.tuttoilcalcioblog.it
Info aggiuntive sulla licenza musicale
Info e segnalazioni all'indirizzo mail radio@raibobo.it

Il 2012 di Google

31 dicembre 2012

Chiudamo l'anno in bellezza: Love Actually

30 dicembre 2012

Ancora Buone feste da Raibobo.it

1 secondo, ogni giorno

29 dicembre 2012

Questo video maker ha creato un film prendendo un secondo di ognugno dei suoi ultimi 365 giorni

Fregati!

28 dicembre 2012

Squallido spot natalizio

27 dicembre 2012


La mia trasmissione preferita: Eurosport WATTS

26 dicembre 2012

The best of 2012

Buon Natale da Raibobo.it

25 dicembre 2012

La più bella canzone di natale.
Buon Natale da Raibobo.it e Tuttoilcalcioblog.it

Natale in tempi di crisi 2

24 dicembre 2012


Cold December Night

23 dicembre 2012

Una delle canzoni natalizie che ricordo di più è recente ed è di Michael Bublè. E' tratta dal "cd Natalizio" che il cantante canadese ha pubblicato un anno fa. Questa è Cold December Night.
Buona domenica da Raibobo.it

Aerei turchi

22 dicembre 2012

Spettacolare spot

Natale in tempi di crisi 1

21 dicembre 2012


Siti inutilissimi

20 dicembre 2012

Le mie nuove pantofole

19 dicembre 2012

Aspetto commenti

Ginnaste vite....

18 dicembre 2012

Bagno Natale

17 dicembre 2012


Against all odds

16 dicembre 2012

La canzone di questa settimana è un successo di Phil Collins, colonna sonora del film Due vite in gioco.
E' un pezzo del 1981 che scalò tutte le classifiche e venne riproposto in chiave pop dai Westlife e Mariah Carey qualche anno dopo.
Buona domenica da Raibobo.it

Raibobo OST - Christmas in love

15 dicembre 2012

La citazione è pessima, visto che il film è uno dei tanti cinepanettoni di Aurelio De Laurentis (per la precisione quello di 8 anni fa). Ma la colonna sonora è un tocco di classe.
Questa è "Christmas in love" di Renee Olstread, diventata famosa in seguito per il ruolo di Madison nel telefilm "La vita segreta di una teenager americana".
Il pezzo è l'unica cosa da salvare di un film decisamente ingurdabile ma ve lo propongo con il naso tappato visto il periodo natalizio.

Freddo anche per i papà-minchia

14 dicembre 2012


PDL

13 dicembre 2012


Andrea Diprè e Osvaldo Paniccia

12 dicembre 2012

Cravatta chic

11 dicembre 2012


Il mio maglione preferito

10 dicembre 2012



A muso duro

9 dicembre 2012

La canzone di Pierangelo Bertoli è gia stata proposta su Raibobo.it in una versione interpretata da Fiorello.
Ora torna per un'occasione importante: in queste settimane esce la compilation di "Italia loves Emilia", concerto benefico andato in scena a Campovolo il 22 Settembre 2012.
La canzone simbolo di quel concerto è proprio "A muso duro" che ora vi propongo.
Buona domenica da Raibobo.it

CineBobo n° 108: End of watch

8 dicembre 2012

Image Hosted by ImageShack.us
End of watch - Tolleranza zero
Voto: 6+

Cast: Jake Gyllenhaal, Michael Peña, Natalie Martinez, Anna Kendrick, David Harbour, Frank Grillo, America Ferrera, Cody Horn, Shondrella Avery, Everton Lawrence
Regia: David Ayer
Genere: Drammatico, Thriller
Durata: 109 minuti
Produzione: U.K. 2012

Brian Taylor (Jake Gyllenhaal) e Mike Zavala (Michael Peña) sono due giovani poliziotti di pattuglia nelle pericolose strade di South Central Los Angeles. Due eroi dei nostri giorni, che per un esiguo stipendio sono pronti a mettere a repentaglio la loro stessa vita. Una potente storia d’amicizia, amore, onore e coraggio..

Il film è crudo, molto crudo. Quasi ripreso in real time, dove la macchina di pattuglia diventa il set preferito.A far da contraltare a questo violenza, c'è la storia dell'amicizia tra i due protagonisti, forte, talmente forte da arrivare fino alla morte.
Non mi è dispiaciuto anche se la quantità di sangue sparsa durante la realizzazione mi lascia perplesso. Si è voluto attirare quella fetta di pubblico amanti dello sparatutto violento.
Per la capacità di adattarsi al personaggio nata di merito a Gyllenhaal che si conferma ad altissimi livelli.

Consigliato... agli amanti del genere militare in generale.. molto dettagliato e ben fatto
Sconsigliato... a coloro che sperano che sia l'amicizia tra i due a rendere meno violenta la pellicola.

Si ringrazia Gabriele per la visione. Il riassunto della trama è a cura di FilmUp.

Le strade di Philadelphia

7 dicembre 2012


Il motopicco

6 dicembre 2012


Il Natale di BO

5 dicembre 2012

Bo è il cane della Casa Bianca e ispezione la residenza presidenziale per il Natale.

Per chi usa troppo il pc

4 dicembre 2012

e mangia sopra la tastiera...

Valigia

3 dicembre 2012

La voglio per salire a Padova

There must be an angel

2 dicembre 2012

La canzone di questa domenica è un tuffo nel passato ma questa canzone fatico a togliermela dalla testa oggi.
Loro sono gli Eurythmics e questo è uno dei loro pezzi più famosi.
Era il 1985 e questa è There Must Be An Angel.
Buona domenica da Raibobo.

CineBobo n° 107: 007 Skyfall

1 dicembre 2012

Image Hosted by ImageShack.us
007 Skyfall
Voto: 6 e 1/2

Cast: Daniel Craig, Javier Bardem, Ralph Fiennes, Bérénice Marlohe, Naomie Harris, Ben Whishaw, Helen McCrory, Rory Kinear, Albert Finney, Judi Dench
Regia: Sam Mendes
Genere: Azione, Thriller
Durata: 140 minuti
Produzione: U.K. 2012


Daniel Craig è tornato a vestire i panni di James Bond 007 in Skyfall, la 23ª avventura del più lungo frachise cinematografico di tutti i tempi. In Skyfall, la lealtà di Bond verso M sarà messa alla prova quando il suo passato verrà a perseguitarla. Quando il MI6 verrà messo sotto assedio 007, dovrà scovare e distruggere la minaccia, non importa a quale costo.

Questo film mi lascia perplesso. Se cominciamo dai dubbi, il primo è sempre Daniel Craig secondo me poco credibile come 007: tirato, con una corsa a dir poco imbarazzante, non mi ha mai convinto nè si riscatta in questa pellicola.
Poi la trama è sempre la stessa: grande dinamicità, grandi scene d'azione ma sempre la stessa storia o meglio un costrutto che sembra fotocopiato rispetto alla puntata precedente.
Ci sono spunti positivi, come un parziale ridimensionamento del ruolo di Bond Girl e soprattutto uno strepitoso Bardem (quasi da Oscar) nel ruolo dello psicopatico cattivo.
Parere contrastante per un film che rimane un classico

Consigliato... agli amanti del genere, dalla Signora in Giallo in avanti
Sconsigliato... ai servizi segreti, che non fanno mai una bella figura

Si ringrazia Michelangelo per la visione. Il riassunto della trama è a cura di FilmUp.